VACCARI

ASTE FRANCOBOLLI E STORIA POSTALE

La filatelia all'asta da Vaccari

Le aste Vaccari di filatelia e storia postale, cui si aggiungono a volte cartoline e letteratura filatelica, si avvalgono di un’esperienza di oltre quaranta anni, potendo così offrire una vasta gamma di lotti, da pezzi particolarmente rari a materiale adatto da investimento, numerosissimi lotti per ogni gusto e “per tutte le tasche”.

Tutto il materiale proposto da Vaccari è garantito come da descrizione, di cui le immagini sono parte integrante, fattore rilevante che infonde fiducia in chi acquista. Inoltre, i lotti siglati da Paolo Vaccari con valore superiore a euro 500 vengono corredati gratuitamente da certificato di garanzia Vaccari S.r.l.

Le aste di francobolli sono un’ottima occasione per completare una propria collezione, per trovare pezzi particolari e di pregio, o per iniziare una nuova raccolta.

Il Materiale Proposto

Il materiale offerto nelle aste di francobolli e storia postale spazia dal periodo prefilatelico in cui le lettere non erano affrancate con francobolli, agli Antichi Stati Italiani (cavallo di battaglia dell’azienda), e poi il Regno d’Italia, la RSI e la Luogotenenza, la Repubblica d’Italia, Trieste AMG-VG/FTT, gli uffici italiani all’estero, le colonie, le occupazioni e la posta militare, le vie di mare e di lago, gli interi postali, sanità e disinfezione, il Risorgimento, i fiscali, l’estero, lotti e collezioni.
A volte una sezione è dedicata alla posta aerea e allo Spazio, o si può trovare una scelta di cartoline di vario genere e su differenti temi, o ancora può essere presente una parte incentrata sulla letteratura filatelica, con testi ormai introvabili, indispensabili per chi vuole approfondire le proprie conoscenze.

I lotti vengono selezionati con cura per le aste di francobolli e storia postale ed inseriti in un apposito catalogo gratuito, in cui si trovano le descrizioni minuziose, che citano pregi e difetti e fanno anche riferimento agli eventuali certificati presenti, le riproduzioni a colori dei lotti, i prezzi base, cioè l’importo minimo da cui devono partire le offerte di acquisto.

Nei giorni precedenti l’asta di francobolli e storia postale è possibile, previo appuntamento, visionare i lotti presso la sala aste Vaccari dove si svolge l’asta stessa, o se in prossimità di fiere filateliche presso lo stand Vaccari.

Come si partecipa

L’asta pubblica di francobolli e storia postale Vaccari viene battuta nel giorno prestabilito. Le persone che preferiscono partecipare per fare le proprie offerte e avere la possibilità eventualmente di rilanciare sulle offerte degli altri sono presenti in sala o richiedono un collegamento telefonico in diretta durante l’asta, o si iscrivono per partecipare live via computer. Chi non desidera intervenire personalmente può inviare le proprie offerte scritte, fino al giorno precedente l’asta all’ora stabilita come termine ultimo, via posta, e-mail, fax o tramite il sito. Sul sito si può ricercare con facilità ciò che interessa, vedere i lotti riprodotti, inviare velocemente l’offerta. Tutte le offerte per corrispondenza vengono poi considerate durante l’asta assieme a quelle che provengono dalla sala e i vari lotti vengono assegnati al maggior offerente.

Quando si presenta la propria offerta è sempre importante ricordare che nelle aste di francobolli e storia postale di Vaccari non vengono aggiunte commissioni al realizzo e l’IVA è già inclusa.

Ad asta conclusa, sul sito è possibile consultare gli elenchi dei realizzi d’asta e vedere i lotti rimasti invenduti che possono essere acquistati al prezzo indicato come base per un certo periodo.

Si consiglia di leggere sempre attentamente le condizioni di vendita.